Conti e Carte

Mettiamo a disposizione conti correnti per la famiglia e una vasta scelta di carte di credito, di debito e prepagate e carte revolving, in grado di soddisfare ogni esigenza di pagamento.

Conti Correnti Conti Correnti

A ciascuno il suo: scegli il conto più adatto alle tue esigenze e se vuoi un consiglio, contatta i nostri Consulenti!

Conti Correnti Scopri di più

Carte di debito e prepagate Carte di debito e prepagate

Accettate in tutto il mondo, sicure per i tuoi acquisti online e in store.

Carte di debito e prepagate Scopri di più

Carte di credito Carte di credito

Scegli la tua Carta e scopri tutti i servizi "DB Le Mie Carte", tante funzionalità a portata di smartphone.

Carte di credito Scopri di più

Carta revolving Carta revolving

Disponi di un importo da utilizzare per le tue spese, che puoi rimborsare a rate, ripristinando la disponibilità con ogni rata corrisposta e ad un tasso vantaggioso.

Carta revolving Scopri di più

Brexit

Show content of Come effettuare un pagamento in euro da e verso il Regno Unito

Essendosi concluso il periodo transitorio previsto per l’uscita dall’Unione Europea del Regno Unito senza un accordo che disciplini i servizi finanziari e di pagamento, dal 1° gennaio 2021 esso viene considerato a tutti gli effetti un Paese non appartenente allo Spazio Economico Europeo (“SEE” o anche “EEA”), anche se continua a fare parte dell’Area Unica dei Pagamenti in euro (“SEPA”). 

Di conseguenza, sono disponibili due modalità operative per effettuare o ricevere un pagamento in euro da e verso il Regno Unito:

  1. tramite il canale SEPA, a cui si applicheranno le regole previste per i Paesi non appartenenti al SEE (come ad es. Andorra, isole di Jersey, Guernsey e Man, Principato di Monaco etc.), in conformità con la normativa comunitaria sui servizi di pagamento (Regolamento 260/2012, Regolamento 518/2019 e Direttiva PSD2).

    In questo caso nulla cambia rispetto a quanto precedentemente previsto: potrai continuare a disporre bonifici in euro nei confronti di PSP (Prestatori di servizi di pagamento, come banche, istituti di pagamento o istituti di moneta elettronica) britannici utilizzando il canale SEPA, con l’applicazione dei costi che troverai all’interno del Documento di Sintesi periodico.

  2. tramite il canale SWIFT - non soggetto alle regole e agli standard previsti dalla normativa SEPA - che ti permetterà però di decidere se le spese applicate dai PSP dell’ordinante e del beneficiario siano:
    • interamente a carico dell’ordinante (opzione “OUR”),
    • interamente a carico del beneficiario (opzione “BEN”)
    • equamente divise tra ordinante e beneficiario (opzione “SHA”), unica opzione quest’ultima applicabile nel caso di operazioni SEPA.

Con il canale SWIFT, le spese che verranno applicate da Deutsche Bank S.p.A. sono diverse dal canale SEPA e sono quelle riportate nella sezione del Documento di Sintesi periodico denominata “Bonifici non soggetti a normativa SEPA, in euro da o verso un paese dell’area NON EEA”.

Leggi la Guida alla Brexit dell'ABI Leggi la Guida alla Brexit dell'ABI

Cerca Dove siamo

homepage_textbox_sportello

Verifica gli orari di apertura delle nostre Sedi e i servizi disponibili 

Cerca Cerca

Scegli la data Entra in contatto

homepage_textbox_contattaci

Prenota un appuntamento con i nostri Consulenti.

Scegli la data Scegli la data

Contattaci Richiedi info

homepage_textbox_info

Desideri informazioni
sui nostri prodotti e servizi?

Contattaci Contattaci